Marguareis, al via la convenzione "parco solidale"

Lunedì, 03 Agosto 2015 09:25

In accordo con la prefettura di Cuneo dal mese di agosto i migranti ospitati in Valle Pesio svolgeranno attivit√† di volontariato nel Parco 

 

 

Il Parco Naturale del Marguareis, ha stipulato una Convenzione con la Prefettura di Cuneo volta a favorire l'integrazione sociale dei migranti ospitati in Valle Pesio.

Il progetto "Parco solidale" prevede il coinvolgimento dei volontari nelle attività di pulizia dei sentieri che si sviluppano all'interno dell'area protetta, la manutenzione delle aree attrezzate poste fra la Certosa di Pesio ed il Piano delle Gorre ed eventuale supporto ai servizi di accoglienza turistica.

Martedì 28 luglio l'iniziativa è stata illustrata ai migranti ospiti della "Cascina Veja" e dell'"Agriturismo Lungaserra".

Erano presenti il Commissario Straordinario del Parco Armando Erbì, l'Assessore Comunale all'Assistenza Margherita Ferrero, il Consigliere Comunale Donato Bergese, il responsabile dell'Ufficio Tecnico del Parco Ezio Castellino ed il responsabile della Vigilanza Mauro Fissore.
"L'iniziativa che abbiamo promosso è finalizzata ad un coinvolgimento dei migranti in attività a favore della Comunità che li ospita - ha detto il Commissario Armando Erbì-. E' chiaro che i lavori di piccola manutenzione saranno svolti in modo volontario e gratuito. L'Ente si è comunque impegnato a fornire a chi aderirà al progetto delle adeguate calzature, una maglietta che gli identifichi come volontari del "Parco solidale" e idonei ausili antinfortunistici".

Nel corso dell'incontro i migranti, provenienti dal Kenia, dalla Costa d'Avorio, Nigeria, Gambia e dal Senegal, hanno manifestato interesse all'iniziativa formulando numerose domande ai presenti con l'ausilio di "mediatori culturali" inviati dalla Prefettura.

Tags marguareis

Editore Regione Piemonte - Piazza Castello 165 - Torino | Registrazione Tribunale di Torino n. 5944 del 17/02/2006

Torna su