Stampa questa pagina

Progetto di inclusione sociale al Po piemontese

Grazie alla collaborazione con i comuni della zona e con una cooperativa sociale, alcune persone con fragilità possono svolgere esperienze lavorative presso la sede del parco alla Cascina Le Vallere

Giovedì, 13 Gennaio 2022

Lo scorso anno l'Ente di gestione delle Aree protette del Po piemontese e l'Unione dei Comuni di Moncalieri, Trofarello e La Loggia hanno siglato un accordo per l'avvio di una collaborazione in tema di fruizione sociale ed educazione ambientale, con l'inclusione nelle realtà territoriali rivolta ai soggetti più fragili è tra le finalità dell'intesa.

La Cooperativa sociale Biosfera di Torino è protagonista di queste iniziative di carattere naturalistico-educativo che coinvolgono persone con disabilità cognitiva o relazionale. I ragazzi guidati dagli operatori del servizio sociale sono presenti nella sede dell'Ente-Parco, Cascina Le Vallere, ogni mercoledì mattina. con lavori quali la rimozione delle cartacce dai sentieri e dai prati del Parco, il riordino di una stanza un tempo adibita ad archivio dell'Ente-Parco come nuovo spazio disponibile per l'utilizzo da parte del personale del Parco. E' un'esperienza che li avvicina al mondo del lavoro aiutandoli a comprenderne le dinamiche: l'orario, la divisione dei compiti, la pausa pranzo, i rapporti di collaborazione tra colleghi. Ogni giornata lavorativa si apre con una riunione in cui si assegnano i compiti a ciascun ragazzo e si chiude con un piccolo bilancio della giornata trascorsa.

Con l'arrivo della primavera la presenza di questi ragazzi presso Le Vallere potrà essere estesa su più giornate, costituendo un'esperienza che li arricchisce dal punto vista delle relazioni sociali e del loro avvicinamento alla natura.

Per approfondimernti:

Sito Aree protette del Po piemontese

Potrebbe interessarti anche...

Il Museo del Bramaterra di Sostegno (Biella) ha presentato i Quaderni naturalistici di Giorgio Fa ...
L'Ente di gestione delle Aree protette del Po piemontese ha dedicato una serata alla scoperta dei ...
Regione Piemonte e Ticino Lago Maggiore hanno pubblicato online le istruzioni su come comportarsi ...
Il personale del parco sta marcando in questi giorni i girini che si trasformano in adulti, in mo ...