Stampa questa pagina

Revocato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

La revoca è operativa dal 24 aprile per le mutate condizioni atmosferiche ma si raccomanda a tutti la massima attenzione 

Venerdì, 24 Aprile 2020

La Regione Piemonte con un comunicato ufficiale ha reso noto di aver revocato a partire dal giorno 24 aprile, lo stato di massima pericolosità incendi boschivi su tutto il territorio regionale, in considerazione delle condizioni meteorologiche attuali e previste, dal Centro funzionale Arpa Piemonte.

Si raccomanda sempre e comunque la massima attenzione e responsabilità, da parte dei cittadini piemontesi, nel non compiere azioni che possano innescare incendi e favorirne la propagazione.

Si ricorda in caso di avvistamento di incendio boschivo, di chiamare sempre il 112 fornendo informazioni il più possibile precise per contribuire in modo determinante a limitare i danni all'ambiente

Potrebbe interessarti anche...

L'insetto, che si sta diffondendo nel nord Italia,è stato scoperto dal ricercatore Luca Anselmo ...
Il nuovo marchio "Qualità Parco - Apam", che verrà presentato in vari appuntamenti sul territor ...
Si festeggiano i cento anni delle aree protette italiane nella stessa settimana che ha celebrato ...
Il Museo Scienze Naturali di Torino presenta un webinar sulla figura e sull'opera dello zool ...