Stampa questa pagina

"Invisibilmente visibile": una mostra sulle Alpi Marittime

Le Alpi Marittime raccontate da quattro giovani artisti

Venerdì, 5 Febbraio 2016

Sabato 13 febbraio, alle 16.30, si inaugura la mostra 'Invisibilmente visibile'. Dopo Sant'Anna di Valdieri e Cuneo l'esposizione itinerante, arricchita nel frattempo di nuovi contenuti e materiali, approda a Entracque, nei locali del Centro visita Uomini e Lupi.

Invisibilmente visibile raccoglie le opere multidisciplinari di quattro giovani artisti e di apprendisti che hanno partecipato al progetto "Le Marittime invisibili", ispirato dal libro di Italo Calvino Le città invisibili, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo nell'ambito del Festival "Torino e le Alpi 2015" e curato dal Parco naturale delle Alpi Marittime.

Marco Paschetta (illustratore), Paolo Ansaldi (videomaker), Raffaele Riba (scrittore), Carlot-ta (cantautrice) a metà luglio 2015 - come nuovi Marco Polo - hanno affrontato insieme ai loro apprendisti un trekking di rifugio in rifugio sui sentieri del Parco. La loro missione? Carpire alle montagne suoni, impressioni, luci, storie e colori per poterli tradurre in musica, racconti, video e disegni da condividere con tutti gli amanti delle terre alte.

Il risultato è la mostra Invisibilmente visibile, un inedito condensato di Marittime fatto di quadri e installazioni multimediali capace di catturare sia gli appassionati d'arte che gli innamorati della montagna, che possono divertirsi a ritrovare nelle opere degli artisti innumerevoli frammenti sublimati dei paesaggi della Valle Gesso.

All'inaugurazione saranno presentati il nuovo e-book "Le Marittime invisibili", alcune canzoni di Carlot-ta e video di Ansaldi. Ai presenti saranno offerte una degustazione di prodotti locali e una serie di riproduzioni delle illustrazioni di Paschetta.

La mostra sarà aperta la pubblico sino al 19 giugno nei seguenti giorni e orari: febbraio, domenica, 10-13 e 15-17; marzo, domenica e il 25, 26 e 28, 10-13 e 15-18; aprile, domenica e 25 aprile 10-13 e 15-18; maggio, domenica, 10-13 e 15-18; giugno, domenica, 2,3,4 e dal 13 tutti i giorni, 10-13 e 15-19.

 

Potrebbe interessarti anche...

Il nuovo Piano d'area del parco va a sostituire il precedente risalente al 1985, che aveva un'imp ...
E' attualmente in vigore lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi su tutto il terri ...
Dal prossimo 1 settembre Monica Perroni sarà direttrice dell'Ente di gestione delle Aree protett ...

Tour di serate nei comuni dedicate alla fauna collegate all'iniziativa "I giovedì del parco"