Stampa questa pagina

Una fotografia dell'Etna vince il concorso "L'Arte della natura"

L'Etna protagonista del concorso fotografico organizzato dal Parco nazionale Val Grande

  • Redazione
  • Gennaio 2016
  • Martedì, 19 Gennaio 2016
Una fotografia dell'Etna vince il concorso "L'Arte della natura"

Laura Lorio ha vinto quest'anno il concorso fotografico indetto dal Comune di Cursolo Orasso, l'Ente Parco Nazionale della Val Grande il Comune e l'Ecomuseo e Leuzerie e di Scherpelit di Malesco con l'obiettivo di promuovere il paesaggio geologico e in particolar modo il Sesia Val Grande Geopark.

Una fotografia dell'Etna – parco regionale dal 1987 - intitolata "Etna 2013", ha vinto la prima sezione "La bellezza della Natura" dedicata a fotografie che rappresentano paesaggi naturali in genere, anche nella loro interazioni con l'uomo. La giuria ha motivato il premio sottolineando che la fotografia esalta la vitalità della natura espressa dalle linee di forza e dalle differenti cromie che appaiono come pennellate di colore ottenute dalla mescolanza cromatica di una tavolozza. La vivacità dello scatto rimarca il dinamismo della natura stessa e la sua perfezione armoniosa, frutto di regole rigorose, provenienti da un ordine superiore e forse segreto della sua "bellezza". Quattro le menzioni speciali della giuria attribuite a: Lara Campostrini, Giuseppina Rinoldi, Fulvio Sudati e Werther Vicini.

Vincitore della sezione B, dedicata alla Bellezza del Paesaggio Geologico nel Sesia Val Grande GeoPark" è stato invece Simone Migliaccio con uno scatto dal titolo "Vista dal 'Ponte romano', Cossogno". Per questa sezione, sono state tre le menzioni speciali attribuite a:, Irene Bollati, Sonia Bottinelli e Claudio Orlandi.

Il concorso fotografico ha riscosso un buon successo con 58 i partecipanti provenienti da 12 regioni italiane per un totale di quasi 150 fotografie.

Le opere sono state selezionate da una giuria costituita da Tullio Bagnati, Direttore del Parco Nazionale della Val Grande e rappresentante del Sesia Val Grande Geopark, da Alberto Bergamaschi, Sindaco di Cursolo-Orasso, da Massimiliano Riotti, fotografo e film-maker professionista, da Silvia Ruggieri, rappresentante del FAI e da Gianni Pizzigoni, esperto in questioni artistico-estetiche e membro del Consiglio di amministrazione del Museo del Paesaggio.

Per condividere con la nostra redazione i vostri scatti naturalistici

via e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

via facebook www.facebook.com/PiemonteParchi/

via twitter @piemonteparchi

Guarda gli altri scatti della nostra rubrica PhotoStory

Potrebbe interessarti anche...

Manuel Plaickner è uno dei pochi italiani ad aver vinto con Pondworld - lo scatto che r ...
Se in tempi passati, lo scopo del fotografo era riuscire a ottenere una immagine il più possibil ...
Crossing paths, letteralmente 'percorsi di attraversamento', è il titolo della foto vin ...
Un viaggio attraverso paesaggi terrestri e marini, alla scoperta di popolazioni e animali scampat ...